Sindacale

Jesolo: Canone pubblicità – Scadenza pagamento 2021 comunicazione mezzi pubblicitari su veicoli aziendali

29 Aprile 2021

Il comune di Jesolo ha istituito, con Delibera di Consiglio Comunale n.24 del 25.03.2021,  il canone Unico Patrimoniale, previsto dalla Legge 160/2019, di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria, che prevede di riunire in una sola forma di prelievo le entrate relative all’occupazione di aree pubbliche e la pubblicità.

Relativamente alla diffusione di messaggi pubblicitari le tariffe rimangono in linea con quelle precedenti e per l’anno 2021 le tariffe della pubblicità permanente sono ridotte del 10%, in considerazione dell’emergenza sanitaria e le conseguenti difficoltà causate sul tessuto economico.

La gestione dell’esposizione pubblicitaria resta in capo alla società ICA SRL (piazza Brescia 0421.370992), mentre gran parte delle forme pubblicitarie è soggetta ad autorizzazione amministrativa del Comune e sulla base del titolo amministrativo potrà essere effettuata la diffusione del messaggio pubblicitario.

Il versamento del canone pubblicitario per l’anno 2021 deve essere effettuato entro il 31 maggio, su avviso di pagamento emesso da ICA SRL, che ritiene effettuare l’invio entro il 15 maggio p.v. 

Il pagamento dovrà essere effettuato esclusivamente con le modalità che saranno comunicate nell’avviso di pagamento tramite il canale dedicato della pubblica amministrazione “PagoPA”.

NOVITA’ per i titolari di veicoli aziendali con messaggi pubblicitari:

La nuova norma, difformemente dalla precedente, prevede l’esenzione dal pagamento del canone per la pubblicità presente sui veicoli aziendali a condizione che riporti solo ed esclusivamente indicazioni relative al Marchio (logo) dell’impresa intestataria del mezzo, il nome della ditta, l’eventuale ragione sociale, l’ indirizzo, compresi riferimenti telefonici e telematici.

L’esenzione non è prevista per quanto riguarda le indicazioni dell’attività esercitata (esempio: Impresa Edile – Impianti elettrici civili ed industriali). Il messaggio risulta però esente se tale indicazione non supera i 300 centimetri quadri .

Il canone è fissato in forma fissa, indipendentemente dalla superficie occupata, in base alla portata del veicolo ( superiore o inferiore ai 3000 Kg).

Per tali motivi ICA ha inviato in questi giorni a tutte le imprese che avevano dichiarato tale tipo di pubblicità negli scorsi anni, una PEC contenente una dichiarazione che deve essere inviata entro il prossimo 10 maggio al fine del corretto calcolo del Canone ed emissione nei termini dell’avviso di pagamento..

La dichiarazione riporta tre casistiche distinte:

  1. veicolo nel quale ci sono messaggi pubblicitari NON esenti superiori a 300 centimetri quadri
  1. veicolo nel quale sono presenti SOLI messaggi pubblicitari aziendali relativi al Marchio, nome ditta, ragione sociale ed indirizzo, nonché riferimenti telefonici e telematici
  1. veicolo nel quale sono presenti messaggi pubblicitari di terzi  

Nel primo caso nella casella “superficie complessiva” è da indicare “>300 cmq” se la parte non esente supera i 300 centimetri quadri.
Nel terzo caso nella casella “Sup. Complessiva C/O Terzi”  è da indicare la superficie totale del messaggio arrotondata per eccesso al metro quadro o se superiore al metro quadro, alle frazioni di mezzo metro quadro.

Alla dichiarazione dovranno essere allegate le fotografie dei messaggi posti sui veicoli o i bozzetti grafici .

Allegata alla dichiarazione anche copia della carta d’identità del dichiarante, in corso di validità. In alternativa la dichiarazione potrà essere firmata digitalmente.

Per ulteriori informazioni contattare i nostri uffici – settore Sindacale:
Ennio Galletti 0421.335450 ennio.galletti@artigianisandona.it

Per scaricare Regolamento Canone Unico Comune di Jesolo clicca qui.
Per scaricare Modello Comunicazione mezzi pubblicitari su veicoli clicca qui