Agevolazioni

IMPORTANTE OPPORTUNITÀ Fondo di rotazione “Anticrisi Attività Produttive” PER INVESTIMENTI DA SOSTENERE

21 Dicembre 2021

La Regione Veneto con DGR 885 del 30 giugno 2021 ha approvato un provvedimento a sostegno di tutte le imprese PMI del Veneto per gli investimenti aziendali (da sostenere, non già sostenuti), che prevede un contributo a fondo perduto fino al 15% e un finanziamento agevolato molto vantaggioso.

La misura è valida per investimenti aziendali di importo minimo di 20.000€ ed un massimo di 500.000€ e comprende le spese per:

  • Acquisto, ristrutturazione, rinnovo, trasformazione, ampliamento ed adeguamento dei locali adibiti o da adibire all’esercizio dell’attività.
  • Acquisto di terreni funzionali alla realizzazione di interventi di ampliamento dei locali adibiti o da adibire all’esercizio dell’attività.
  • Acquisto di impianti produttivi, macchinari, attrezzature e hardware.
  • Acquisto di arredi.
  • Realizzazione/adeguamento di impianti tecnologici.
  • Acquisto di automezzi targati e natanti ad esclusivo uso aziendale.
  • Spese connesse a: registrazione e acquisto di diritti di brevetto; sviluppo software, acquisto licenze software, riconoscimento di marchi di prodotto, acquisizione di know-how e conoscenze tecniche non brevettate.
  • Spese di direzione lavori, studi, progettazioni, consulenze affidate all’esterno, connessi con il programma di investimento, e finalizzati anche ad iniziative di commercializzazione e promozione nonché all’ottenimento di certificazioni di qualità. Non sono ammissibili le spese inerenti servizi continuativi o periodici connessi al normale funzionamento dell’impresa o al mantenimento delle certificazioni già acquisite.

​​​​​​Sono ammesse a questo Decreto Regionale le PMI operanti nei settori:

  • PMI non artigiane e non costituite in forma cooperativa: A01.61, C, D, E, F, G, H, I56, J, K66, L68, M69, M70, M71, M72, M73, M74.10, M74.20, M74.30, M74.90, M75.00, N77, N78, N79, N80, N81, N82, P85, Q87, Q88, R90.02, R90.03.02, R90.03.09, R91, R92, R93, S95, S96.
  • PMI artigiane operanti in tutti i settori.
  • PMI cooperative operanti in tutti i settori.​​​​

Le aziende richiedenti devono avere la sede operativa nel Veneto, non devono essere classificate come “imprese in difficoltà” o con procedimenti di fallimento, liquidazione, amministrazione controllata, concordato in corso o altre situazioni similari.

Per maggiori informazioni o per procedere all’attivazione della deliberazione Regionale contatta il Cofidi Veneziano – San Donà di Piave/Jesolo: 0421335519.