Bandi e Contributi

BANDI: Pubblicati i bandi della Regione Veneto e Unioncamere per i RISTORI alle imprese più colpite dall’emergenza covid-19

21 Luglio 2021

La Regione Veneto ha approvato il 15 giugno scorso un intervento di ristoro che prevede l’assegnazione di ristori ad alcune categorie soggette a restrizioni in relazione all’emergenza COVID-19, appartenenti alle filiere di turismo, agricoltura, cultura e sport.

La misura è stata attivata attraverso tre bandi, che verranno gestiti da Unioncamere del Veneto, con una dotazione complessiva di 8.750.000 euro e destinati ai soggetti che operano nelle filiere di turismo, agricoltura, cultura e sport con specifici codici ATECO (codice principale di attività).

Lo sportello per la presentazione delle domande sarà aperto fino al 6 agosto.

Non si tratta di un “Click Day” e pertanto non avrà importanza l’ordine cronologico di arrivo delle domande, in quanto tutte quelle ammissibili verranno finanziate. L’ammontare del contributo verrà determinato alla chiusura dei bandi, in quanto la dotazione finanziaria disponibile verrà suddivisa in parti uguali in base al numero di domande ricevute.

Per vedere se puoi fare domanda controlla nel bando il tuo codice ATECO (da visura camerale). Dovrà essere il codice PRIMARIO!

  • BANDO FILIERE CULTURA E SPORT rivolto a soggetti iscritti unicamente al REA e a Professionisti dotati di partita IVA attiva non iscritti né al RI (Registro imprese) né al REA (vedi i codici nel bando clicca qui);
  • BANDO FILIERE TURISMO E AGRICOLTURA rivolto alle imprese iscritte al Registro imprese nonché i professionisti, in possesso di partita IVA attiva, esercitanti una delle attività indicate nel bando (clicca qui):
  • BANDO GESTIONE PISCINE E IMPIANTI SPORTIVI rivolto alle imprese iscritte al Registro delle Imprese e soggetti iscritti unicamente al REA, in possesso di codice ATECO prevalente e primario 93.11.20 “Gestione piscine o di codice ATECO prevalente e primario 93.11.30 “Gestione di impianti sportivi polivalenti” e i Professionisti dotati di partita IVA attiva, che svolgono attività identificate dai codici ATECO prevalenti e primari comunicati all’Agenzia delle Entrate 93.11.20 “Gestione piscine o di codice ATECO prevalente e primario 93.11.30 “Gestione di impianti sportivi polivalenti” (per vedere il bando clicca qui). 

SE INTERESSATI ALL’ASSISTENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA, SI PREGA CONTATTARE L’ASSOCIAZIONE ENTRO IL 30 LUGLIO 2021.

Per informazioni e/o assistenza contattare:
– Claudia Poles – 0421 335501 claudia.poles@artigianisandona.it