Bandi e Contributi

BANDI – Nuovi contributi camerali per la digitalizzazione e l’efficientamento delle imprese in provincia di Treviso

6 Ottobre 2023

BANDO per la DOPPIA TRANSIZIONE DIGITALE ed ECOLOGICA

Sei un’impresa che ha sostenuto dei costi per la transizione digitale ed ecologica?

La Camera di Commercio di Treviso-Belluno ha pubblicato un bando che concede alle PMI della propria circoscrizione un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili (60% per le imprese in possesso del rating di legalità) e fino ad un massimo di 28.000 euro.

Le spese ammissibili devono riguardare interventi realizzati esclusivamente presso la sede dell’impresa o la/le eventuale/i unità locale/i ubicata/e nella circoscrizione territoriale di Treviso e Belluno. 

Rientrano gli interventi sostenuti dal 1 gennaio 2023 relativi alle tecnologie digitali I4.0 e all’efficientamento energetico.  Le spese ammissibili sono le seguenti:

  • acquisto di beni strumentali I4.0
  • servizi di consulenza finalizzata all’introduzione di una o più tecnologie abilitanti I4.0 (se collegati all’acquisto di beni strumentali I4.0)
  • servizi di consulenza per l’efficientamento energetico (ad es.: audit energetici, analisi delle forniture di energia, progettazione di sistemi di monitoraggio, progetti di riqualificazione energetica …)
  • servizio di formazione finalizzata alla qualifica di Energy manager

Per “tecnologie digitali I4.0” si intendono uno o più dei seguenti ambiti tecnologici abilitanti: 

  1. Soluzioni per la manifattura avanzata;
  2. Manifattura additiva;
  3. Realtà aumentata e realtà virtuale;
  4. Simulazione;
  5. Integrazione verticale e orizzontale;
  6. Internet delle cose e delle macchine;
  7. Cloud;
  8. Cybersecurity;
  9. Big data e analytics;
  10. Intelligenza artificiale;
  11. Blockchain;
  12. Soluzioni tecnologiche digitali di filiera per l’ottimizzazione della catena di distribuzione;
  13. Soluzioni tecnologiche per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività.

Il Bando è a “fase unica”, ovvero le imprese dovranno presentare la domanda di erogazione del contributo a interventi conclusi, producendo direttamente le fatture delle spese sostenute.

È possibile presentare le domande di contributo a partire dal 16 ottobre 2023 al 24 novembre 2023 e le risorse verranno assegnate secondo l’ordine cronologico di presentazione.

Per info e assistenza contatta

Claudia Poles: 0421 335501 claudia.poles@artigianisandona.it