Sindacale

AUTOTRASPORTI: IN ARRIVO IL CREDITO D’IMPOSTA DEL 28% SUL CARO GASOLIO

15 Luglio 2022

Il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ha  firmato il decreto che destina i 500 milioni di euro, previsti dal DL Aiuti, per compensare l’aumento del prezzo del gasolio per gli autotrasportatori, dopo il via libera della Comunità Europea a questa misura di aiuto per il settore.

Per avere il credito d’imposta, pari al 28% della spesa sostenuta nel primo trimestre 2022 per l’acquisto di gasolio impiegato dagli autotrasportatori in veicoli di categoria euro 5 o superiore, si dovrà presentare apposita domanda attraverso una nuova piattaforma predisposta dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il credito d’imposta potrà essere utilizzato, decorsi 10 giorni dalla trasmissione dei dati alla piattaforma, esclusivamente in compensazione unicamente mediante presentazione del modello F24 attraverso i servizi telematici messi a disposizione dell’Agenzia delle Entrate.

La speranza ora è che questa nuova piattaforma sia resa disponibile in pochissimi giorni e sia di facile utilizzo e comprensione.

Per aderire ai benefici contattare:
Roberto Mazzardis 

0421 335430 roberto.mazzardis@artigianisandona.it