Sindacale

ARTIGIANI AUTOTRASPORTO INVESTIMENTI 2021-2022: INCENTIVI PER IL RINNOVO VEICOLI

12 Aprile 2022

Il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ha messo a disposizione delle aziende di autotrasporto conto terzi 50 milioni di euro per le annualità 2021 e 2022 per rinnovare il loro parco veicolare con veicoli ecosostenibili.

I contributi sono destinati alle IMPRESE DI AUTOTRASPORTO DI MERCI PER CONTO DI TERZI attive sul territorio italiano, regolarmente iscritte al Registro elettronico nazionale (R.E.N.) e all’Albo degli autotrasportatori, e valgono per l’acquisto di:

  • veicoli nuovi a trazione alternativa;
  • veicoli nuovi Diesel Euro 6;
  • rimorchi e semirimorchi nuovi per il trasporto combinato e in regime ATP.

contributi saranno erogati attraverso due fasi e secondo i termini previsti dal decreto:

  • la prima fase di PRENOTAZIONE per l’accantonamento dei contributi tramite il click-day (ATTENZIONE: i fondi stanziati si esauriscono in poche ore dall’apertura del bando).
  • seconda fase di RENDICONTAZIONE per il perfezionamento dell’investimento per coloro che sono entrati in graduatoria.

Sono ammessi a beneficio anche i veicoli acquistati mediante locazione finanziaria.

Si è in attesa del Decreto attuativo che fisserà il cronoprogramma e le date del click day.

La nostra Associazione – per tramite della CTS Confartigianato Trasporti Servizi – si rende disponibile ad assistere le imprese per l’intero percorso, dalla fase di PRENOTAZIONE alla quella di RENDICONTAZIONE, con l’obiettivo di assicurare la correttezza e la tempestività dell’invio della richiesta di contributo.
Per aderire ai benefici contattare:
Roberto Mazzardis 
0421 335430 roberto.mazzardis@artigianisandona.it