Bandi e Contributi

AGEVOLAZIONI: Al via ON, Oltre Nuove Imprese a Tasso Zero! Incentivi per nuove imprese giovanili e femminili – Webinar di presentazione 14.05.2021

12 Maggio 2021

Si chiama ON, Oltre Nuove Imprese a Tasso Zero, l’incentivo che sostiene le micro e piccole imprese composte in prevalenza o totalmente da giovani tra i 18 e i 35 anni oppure da donne di tutte le età.

Beneficiari: possono presentare domanda di finanziamento

  • le imprese costituite entro i 5 anni precedenti dalla firma del contratto di finanziamento, con regole e modalità differenti a seconda che si tratti di imprese costituite da non più di 3 anni o da almeno 3 e da non più di 5;
  • Persone fisiche che intendono costituire una società con le suddette caratteristiche.

Agevolazione: contributo a fondo perduto in combinazione con un finanziamento agevolato, nei limiti delle risorse disponibili,

  • Le imprese costituite da non più di 3 anni possono presentare progetti di investimento fino a 1,5 milioni di euro per realizzare nuove iniziative o sviluppare attività esistenti nei settori manifatturiero, servizi, commercio e turismo (spese ammissibili: opere murarie e assimilate, nel limite del 30% della spesa ammissibile; macchinari, impianti ed attrezzature varie nuovi di fabbrica; programmi informatici e servizi per le tecnologie dell’informazione e della comunicazione; acquisto di brevetti o delle relative licenze d’uso; consulenze specialistiche, nel limite del 5% dell’investimento ammissibile; oneri connessi alla stipula del contratto di finanziamento e alla costituzione della società).

Possono contare su un un’agevolazione fino al 90% del totale della spesa ammissibile, composta da un contributo a fondo perduto non superiore al 20% (delle spese per macchinari, ICT e brevetti) e per la differenza da un finanziamento A TASSO ZERO della durata di 10 anni, con rate semestrali, esente da garanzia se inferiori a 250.000 euro.

Possono anche chiedere un contributo ulteriore, fino al 20% delle spese di investimento, per l’acquisto di materie prime e servizi necessari allo svolgimento dell’attività d’impresa.

  • Le imprese costituite da almeno 3 anni e da non più di 5 possono invece presentare progetti che prevedono spese per investimento fino a 3 milioni di euro per realizzare nuove iniziative o ampliare, diversificare o trasformare attività esistenti, nei settori manifatturiero, servizi, commercio e turismo (spese per immobilizzazioni materiali e immateriali riguardanti: limitatamente al settore turismo, l’acquisto dell’immobile nel limite massimo
    del 40 % dell’investimento complessivo ammissibile; opere murarie e assimilate, nel limite del 30% dell’investimento complessivo ammissibile; macchinari, impianti e attrezzature nuovi di fabbrica; programmi informatici, brevetti, licenze e marchi).

Anche in questo secondo caso, le imprese possono contare su un mix di agevolazione fino al 90% del totale della spesa ammissibile di cui il contributo a fondo perduto non può superare il limite del 15% (delle spese di macchinari, brevetti, licenze e marchi).

I programmi di investimento devono essere avviati successivamente alla data di presentazione della domanda di agevolazione e realizzati entro 24 mesi dalla data di stipula del contratto di finanziamento.

A partire dalle ore 12.00 del 19 maggio 2021 sarà possibile presentare la domanda. 

Per chi volesse avere maggiori dettagli è possibile iscriversi al webinar di VENERDI’ 14 MAGGIO, alle ore 15.00, organizzato da Unioncamere del Veneto, con il supporto della Camera di Commercio di Padova e delle altre Camere di Commercio venete, in collaborazione con Invitalia.

Durante il webinar interverrà Federica Garbolino, Responsabile Sviluppo, Mercato e Servizi di Invitalia per presentare le attività e i servizi a favore delle imprese. Seguirà l’intervento tecnico di Massimo Calzoni, Coordinatore Servizi per le imprese, che illustrerà le caratteristiche della nuova misura e sarà a disposizione per rispondere ai quesiti dei partecipanti.

Iscriviti per partecipare

Per informazioni contattare:
– Claudia Poles – Tel. 0421 335501 claudia.poles@artigianisandona.it