Confartigianato
Vettine Artigiane
14 Novembre 2018
CHI SIAMO Immagine di Chiusura area Immagine di Chiusura area Immagine di Chiusura area Immagine di Chiusura area Immagine di Chiusura area Immagine di Chiusura area Immagine di Chiusura area
Sei in: Home » Il Territorio »Torre di Mosto
Torre di Mosto
stemma comunale municipio
Dati generali
Sup. : 63,825 Kmq
Abitanti: 4.305
Densità: 113,2 Kmq 
sito ufficiale 


Imprese Artigiane 
attive al 31/12/2003:
170        
   
                
+ 1.80% rispetto 2002 
                + 3.66% rispetto 2001 
                + 8.28% rispetto 2000
                + 8.28% rispetto 1999

abitanti:4.305 artigiani:170 rapporto 1/25

Società di Capitali: 3
Società di Persone: 40
Imprenditori Individuali: 127
Altre forme: 0 
  
Fonte:  Infocamere al 31.12.2003


La Storia

Il territorio di Torre di Mosto, in epoca preromana e romana, era compreso in un sistema lagunare che collegava la laguna di Venezia con quella di Caorle.
Sul finire del VII secolo, il territorio, impaludatosi progressivamente anche a causa delle continue innondazioni dei fiumi  Piave e Livenza, fu abitato da contadini che edificarono un borgo dove già esistevano una cappella dedicata a San Martino e una robusta torre eretta dai Dogi a difesa di Heraclia.
Nel 1411 il villaggio di "Torre" fu distrutto e la torre rasa al suolo dagli Ongari, ma nel corso  del secolo essi furono ricostruiti grazie al contributo della nobile famiglia veneziana Da Mosto che in quei luoghi amministrava estesi terreni agricoli. 
Da allora (XV secolo) il nome dei Da Mosto fu associato a quello del borgo che assunse il toponimo di Tor da Tosto.
Fino alla seconda metà dell'800, Torre di Mosto rimase un piccolo villaggio di agricoltori che in terre paludose si prodigavano in una stentata economia agricola, e con una popolazione duramente provata da epidemie, dalla malaria e dalle frequenti esondazioni del Livenza.
Dal 1815 si sviluppò la navigazione fluviale e sotto la dominazione austriaca si diede avvio alla sistemazione organica degli argini del Livenza.
Con l'avvento del Regno d'Italia (1871) iniziò anche la bonifica del  territorio, completata dopo la I^ guerra mondiale, che permise di  prosciugare e dissodare oltre 3000 ettari.
La popolazione torresana si ridusse della metà negli anni '60 per effetto della meccanizzazione agricola, per poi stabilizzarsi negli anni '70 e aumentando progressivamente fino ad oggi, grazie ad una avveduta espansione edilizia e all'aumento dell'offerta lavorativa.
Oggi, Torre di Mosto, accanto alla propria vocazione agricola (cereali, barbabietole, uva e foraggi), vanta un consistente sviluppo nell'edilizia e nell'artigianato e si sta evolvendo nei settori dell'industria (con importanti lottizzazioni per insediamenti agro-industriali), del turismo e dei servizi, con la valorizzazione del patrimonio storico e naturalistico.
   

Da vedere                      Il Museo della Civiltà Agricola 
  
Ricerca nel Sito

Area Riservata

User
Password
Vetrine dx
vai a tutti gli appuntamenti associativi  in calendario
Invia direttamente una mail al Presidente ...
I percorsi formativi dell'associazione
Visita le vetrine delle aziende associate ...
Vuoi trovare un'azienda per le tue necessitą ...
Le nostre attivitą, eventi, convegni ...
Per accedere all'archivio di Confartigianato Informa...
convenzione polizza auto per gli associati
Qualitą
COFIDI
eFare
Nuovo servizio in materia di ambiente e sicurezza
ultimo numero pubblicato periodico associazione
Il Mostro della Laguna
Assicurazioni Galesso
Agenda Metropolitana
Galesso & P.  Assicurazioni Galesso & P. Assicurazioni
Assistenza sanitaria Assistenza sanitaria
Tutte le Convenzioni
Data di Ultima Modifica: 30-10-2018 Powered by Q-web S.r.l.
Associazione Artigiani, Piccole e Medie Imprese del Mandamento di San Doną di Piave
P.IVA 02723740276 - C.F. 84002190274 - R.E.A. VE 29536
Via Perugia, 2 - 30027 San Doną di Piave - VE -Tel. 0421.3351 - E-mail: info@artigianisandona.it
Torre Di Mosto Eraclea Jesolo Ceggia Noventa di Piave Fossalta di Piave Musile di Piave San Doną di Piave Meolo Quarto d'Altino Torre Di Mosto Eraclea Jesolo San Doną di Piave Quarto d'Altino